Prime Pagine

Sanità, esiste anche quella buona: ecco un racconto di Natale

By Domenico De Felice

de felice-sanità-RC

Un altro anno si sta chiudendo. Nell’ambito sanitario, in quest’ultimo periodo, abbiamo assistito allo scandalo dei test sbagliati per l’ammissione alle scuole di specializzazione per medici che verranno poi sottopagati e sfruttati visto che, al termine del corso di studi, non vengono assunti ma sostituiti con altri specializzandi: a loro il compito di manovalanza a basso costo. Tanto il denaro sprecato che potrebbe essere usato proprio per assumere più personale sanitario.

Tutto ciò mentre la Regione Lombardia sta cercando di presentare, in commissione Sanità, il nuovo piano sanitario che prevede fra le altre cose una nuova agenzia segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Stabilità, la protesta Fieg: “Iva al 4% anche sui giornali online”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Gli editori denunciano la mancata estensione nella manovra delle agevolazioni fiscali anche a quotidiani e periodici digitali: “Superare la discriminazione fra…

segue…

Source: Repubblica Homepage

Corruzione, Anm al governo: “Meno stupore e più determinazione”

By F. Q.

Meno indignazione e più concretezza. L’Associazione nazionale magistrati attacca il governo Renzi e “la debolezza” degli interventi contro la corruzione. “Oggi”, ha detto il presidente dell’Anm Rodolfo Sabelli aprendo il comitato direttivo centrale a Roma, “i toni indignati vorrebbero rimediare alla debolezza delle riforme, peraltro in larga parte più annunciate che realizzate. Dunque, al governo noi chiediamo meno stupore e scandalo e più determinazione”. Il 12 dicembre scorso il Consiglio dei ministri ha annunciato un disegno di legge per aumentare le pene per la corruzione e un’ipotesi, non ancora dettagliata, per aumentare la prescrizione per determinati reati. “Le segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Gino Pellegrini è morto, fu lo scenografo di ‘Mary Poppins’ e ‘Odissea nello spazio’

By Davide Turrini

“La pittura può cambiare le cose in punta di piedi”. Gino Pellegrini, morto la scorsa notte a 73 anni all’ospedale SS. Salvatore di San Giovanni in Persiceto (Bologna), non poteva che essere ricordato così, con una frase detta sottovoce un giorno d’inizio autunno, senza eccessi e proclami, solo con quella naturale normalità dell’artista che con una goccia di colore, con un’idea visiva improvvisa illumina il presente e lascia traccia di sé nel futuro. Certo Pellegrini, vicentino d’origine (13 agosto 1940), era stato ad Hollywood, aveva lavorato come aiuto scenografo nei più importanti set cinematografici degli anni sessanta: Gli Uccelli di segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Corruzione, l’Anm: “Proposte deboli, meno stupore e più determinazione”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Il presidente dell’Associazione nazionale magistrati, Rodolfo Sabelli, aprendo il comitato direttivo centrale, ha chiesto al governo interventi più incisivi:…

segue…

Source: Repubblica Homepage