Prime Pagine

Don Milani, ‘L’obbedienza non è più una virtù’ compie cinquant’anni (ma non li dimostra)

By Gianluca Ferrara

Don-Milani

A febbraio saranno trascorsi cinquant’anni da quando don Lorenzo Milani scrisse la risposta all’ordine del giorno dei cappellani militari della Toscana in congedo in cui si accusavano gli obiettori di viltà. L’obbedienza non è più una virtù include oltre alla risposta ai cappellani, anche la Lettera ai giudici, un’autodifesa che scrisse dopo la denuncia per apologia di reato presentata da ex combattenti. L’intera opera sembra non essere stata scritta con la penna, ma con il rasoio: le parole usate lacerano tutte le menzogne edificate dalla classe dominante per indottrinare il popolo con fallaci ideali quali la Patria; per segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Sassuolo-Inter 0-0 in diretta Oggi la Juve può volare a +9

By [email protected] (Redazione Repubblica.it) segue…

Source: Repubblica Homepage

Tragedia nel salernitano, uomo uccide la moglie poi si suicida

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

E’ accaduto all’esterno di un impianto sportivo di Campigliano mentre il figlio della coppia era impegnato in una gara di nuoto. I due si stavano separando

segue…

Source: Repubblica Homepage

Risparmio, dopo Draghi le pericolose alternative ai Btp

By Beppe Scienza

Cosa conviene ai risparmiatori, ora che le Banche centrali potranno comprare a man bassa titoli di Stato? Sull’euro sono probabili tassi compressi ancora per un po’ e comunque già ora i Btp triennali rendono l’1,1%, tolte tutte le tasse italiane. Senza inflazione, anche un rendimento nullo non è una tragedia. Molti ripetono che è possibile ottenere di più con le azioni o titoli in valuta. Sì, ma anche molto meno. Tanto per provare emozioni, uno potrebbe perdere magari il 30% con la Borsa o con le divise estere.

Difficile che a un investitore prudente piacciano scommesse così rischiose. Ragionando sul reddito segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Charlie Hebdo non sarà in edicola: “Prima bisogna superare il trauma”

By F. Q.

“Non è una rinuncia o un arretramento davanti alle minacce islamiste. Ma un semplice problema di stress e stanchezza della redazione, provata dal massacro del direttore, Charb, e di altri 3 vignettisti, dai funerali e dalla fatica di pubblicare in condizioni estremamente difficili il numero dopo la strage”. Con queste parole Anne Hommel, la responsabile della comunicazione di Charlie Hebdo, ha motivato la sospensione – con slittamento a data da definirsi – delle pubblicazioni del settimanale satirico. Il cui numero 1180, quindi, non è andato in edicola mercoledì scorso e non uscirà nemmeno il prossimo. La conferma ufficiale è arrivata segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Mattarella, passeggiata e messa. Telefona a Ciampi: “Puoi capire le preoccupazioni”

By F. Q.

Una passeggiata per le strade di Roma, la messa alla chiesa di Santi Apostoli. Dopo la visita alle Fosse Ardeatine e la cena in famiglia, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha lasciato da parte la Panda grigia, già divenuta famosa. E’ andato a piedi, in silenzio, nonostante il capannello di giornalisti al quale dovrà abituarsi. Il capo dello Stato è stato accolto anche da applausi e incoraggiamenti di passanti. La scelta di andare a piedi è stata anche quasi obbligata: il presidente ha dovuto rispettare le disposizioni del blocco del traffico del centro di Roma. Ma tra i primi segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

La nuova Ferrari in pista a Jerez con Vettel

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

segue…

Source: Repubblica Homepage