Prime Pagine

Milano, condannati i “gestori” della banca della camorra: 12 anni a Guida, 10 a Fiorentino

By F. Q.

Dodici anni e 3 mesi, e 8mila euro di multa: è questa la condanna inflitta a Vincenzo Guida, uno dei “gestori” della presunta “banca della Camorra” che aveva sede a Milano. Lo ha deciso il gup Gennaro Mastrangelo, al termine del processo con rito abbreviato che, su richiesta degli imputati, si è svolto a porte aperte. Insieme a Guida, che ha accolto la sentenza protestando in aula, è stato condannato a 10 anni e 8 mesi e 6mila euro da pagare anche Alberto Fiorentino: erano stati entrambi esponenti, dai primi anni ’80 fino al 1996, dell’associazione camorristica denominata “Nuova famiglia”. segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Bce, Draghi fa i conti in tasca a Berlino davanti al Bundestag: “Le nostre misure vi hanno fatto risparmiare 28 miliardi”

By F. Q.

Le misure messe in campo dalla Banca centrale europea, a partire dall‘acquisto di titoli di Stato dei Paesi dell’Eurozona (quantitative easing), hanno “fatto risparmiare solo nel 2015 circa 28 miliardi di euro sotto forma di minori tassi d’interesse” al ministero delle Finanze tedesco. A fare i conti in tasca alla Germania, sottolineando quanto abbia beneficiato delle operazioni espansive tanto criticate dal numero uno della Bundesbank Jens Weidmann, è stato lo stesso presidente della Bce Mario Draghi, che mercoledì ha parlato ai deputati del Bundestag.

All’inizio di settembre l’Handelsblatt aveva quantificato in 122 miliardi di euro i risparmi sul servizio del segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Omicidio nel Veronese, ristoratore legato e ammazzato di botte in casa

By F. Q.

Le mani legate. Sul corpo e sul volto i segni delle feriti mortali. E’ stato trovato così il cadavere di Luciano Castellani, ristoratore di 72 anni ammazzato di botte nella sua abitazione di Valgatara, frazione di Marano di Valpolicella, in provincia di Verona. La principale pista investigativa seguita dai carabinieri del Reparto operativo di Verona è quella della rapina, nonostante che non manchi niente dalla casa che si trova sopra la trattoria di Castellani.

Un particolare è subito balzato agli occhi degli investigatori. La finestra della camera da letto al primo piano della palazzina era aperta. I familiari hanno detto che segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Malaysia Airlines, gli investigatori: “Indagine chiusa. Missile lanciato dai ribelli ucraini”

By F. Q.






<img width="630" height="420" src="http://st.ilfattoquotidiano.it/wp-content/uploads/2016/09/small_151013-170812_mi131015est_0036-630×420.jpg" alt="Volo Mh17,quotidiano olandese:Abbattuto da ribelli pro-russi" srcset="http://st.ilfattoquotidiano.it/wp-content/uploads/2016/09/small_151013-170812_mi131015est_0036-630×420.jpg 630w, http://st.ilfattoquotidiano.it/wp-content/uploads/2016/09/small_151013-170812_mi131015est_0036-300×200.jpg segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Uno Bianca: perdonare i terroristi non è solo difficile, è impossibile

By Riccardo Lenzi

di Riccardo Lenzi* e Carmelo Pecora**

Il prossimo 3 ottobre, vigilia del santo patrono di Bologna, saranno trascorsi ventinove anni dal prima azione mortale di quella che, negli anni successivi, verrà battezzata “Banda della Uno Bianca”.

Il 10 settembre 1987 la vetrina di un autosalone di Rimini viene bersagliata da ignoti pistoleri. Nei giorni seguenti arrivano telefonate di minaccia al titolare, Savino Grossi, e altri spari contro la medesima vetrina: “O ci dai 30 milioni o finisci male”. Il commerciante a quel punto si rivolge alle forze dell’ordine e concorda con la polizia quella che dovrebbe essere una trappola per catturare gli segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Katy Perry nuda per sostenere Hillary Clinton

By F. Q.

🏼

Dopo aver cantato alla convention democratica di fine luglio, Katy Perry torna ad esprimere la sua preferenza per Hillary Clinton e lo fa con una foto e con un video. Per invitare gli americani a votare la candidata democratica, la pop star si è mostrata prima senza veli in una foto e poi ha realizzato un video dove l’appello ad andare a votare per Hillary si fa ancora più esplicito. Sono tante le star americane ad essersi schierate pubblicamente a favore della Clinton: solo qualche giorno fa il video con Mark Ruffalo, Scarlett Johansson e Robert Downey Jr. insieme segue…

Source: Il Fatto Quotidiano