Prime Pagine

Caso Moro, “ecco le fonti che portarono all’arresto di Morucci e della Faranda”

By Stefania Limiti

“Se volete arrestare Valerio Morucci e Adriana Faranda andate al quarto piano di viale Giulio Cesare 47”. Era il 29 maggio del 1979, proprio un anno dopo la strage di via Fani, quando una fonte, fino ad oggi senza volto, svelò l’indirizzo del covo-appartamento di viale Giulio Cesare e mise fine alla latitanza dei due super-ricercati. La ricostruzione inedita della vicenda è stata fatta lo scorso 27 aprile in Commissione Moro da Nicola Mainardi, maresciallo della Polizia in pensione. Tramite Dario Bozzetti e Olindo Andreini, gestori dell’Autocia, un autosalone aperto nella prima metà degli anni ’70, Mainardi venne a sapere segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Atletica, Tamberi contro Schwazer: “Vergogna d’Italia”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

In una pagina Facebook appare un commento durissimo, nei confronti del marciatore che sta per rientrare alle gare dopo la squalifica, del campione del mondo…

segue…

Source: Repubblica Homepage

Grande distribuzione, contratti scaduti nel 2013. Ma non è solo una questione di soldi

By Viviana Correddu

Milano - Sciopero dei lavoratori del commercio 14

Il 13 aprile scorso si è interrotta la trattativa tra i sindacati e le aziende aderenti a Federdistribuzione per il rinnovo del contratto nazionale, ormai scaduto dal 31/12/2013. Ora qualcuno si chiederà quali sono queste aziende! Tranquilli, ve le elenco io anche se sicuramente me ne sfuggirà qualcuna, perché dietro agli associazionismi si nascondono e si confondono nomi e sigle ben precise, più o meno famose, che è giusto specificare: Despar, Gruppo Vègè, Selex Gruppo Commerciale, Sisa; Metro, Carreffour Italia, Bennet, Esselunga, Iper, Fiordaliso, Gruppo Auchan (che comprende anche Punto Simply, Simply Market e Iper Simply Market), Gruppo Pam segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Camorra, i pm sulla società Lande: “E’ collusa con i boss”. Ma Franceschini continuava a difenderla

By Davide Vecchi

Da Alessandria a Pompei. Dal G8 della Maddalena al palazzo della legalità di Santa Maria Capua Vetere. In ogni inchiesta che negli ultimi dieci anni ha interessato infrastrutture e appalti pubblici una società compare quasi sempre: Lande srl. Figura nelle carte della Cricca dei lavori per i 150 anni dell’Unità d’Italia, dell’Alta velocità tra Liguria e Piemonte, degli scavi di Pompei, in quelle più recenti di Potenza e, infine, nel fascicolo che due giorni fa ha travolto il presidente del Pd campano Stefano Graziano, indagato per concorso esterno in associazione camorristica per legami con il clan guidato dal segue…

Source: Il Fatto Quotidiano