Prime Pagine

ThyssenKrupp, manager colpevoli ma appello da rifare. Parenti: “Vergogna”

By Redazione

Le sezioni unite penali della Cassazione hanno annullato con rinvio le condanne ai manager imputati per il rogo della ThyssenKrupp, che nel dicembre del 2007 uccise sette operai della multinazionale tedesca dell’acciaio mentre lavoravano nello stabilimento subalpino. I giudici supremi hanno confermato la responsabilità degli imputati per omicidio colposo ma hanno annullato una parte della sentenza di appello che riguarda una circostanza aggravante. Ci sarà un nuovo processo d’appello a Torino per rideterminare le pene. I minuti successivi alla pronuncia della sentenza sono stati accompagnati dalle urla “vergogna, vergogna” da parte di alcuni parenti della vittime. Momenti di smarrimento e segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

ThyssenKrupp, annullate con rinvio condanne dei manager. Nuovo processo

By Redazione

Le sezioni unite penali della Cassazione hanno annullato con rinvio le condanne ai manager imputati per il rogo della ThyssenKrupp, che nel dicembre del 2007 uccise sette operai della multinazionale tedesca dell’acciaio mentre lavoravano nello stabilimento subalpino. Ci sarà un nuovo processo d’appello a Torino. Il procuratore generale Carlo Destro aveva chiesto la conferma delle pene inflitte dalla Corte d’appello di Torino ai sei imputati per omicidio colposo. Cioè dieci anni di carcere per l’ex amministratore delegato, Harald Espenhahn, e pene dai nove ai sette anni per i dirigenti.

Era la notte del 6 dicembre 2007 quando l’incendio divampò sulla segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Europa League, Benfica-Juventus 2-1: i bianconeri soffrono e Tevez non basta

By Andrea Tundo

Alla Juventus non basta il ritorno al gol di Tevez in campo europeo dopo 5 anni per uscire indenne dalla semifinale d’andata di Europa League. Il Benfica batte i bianconeri 2-1, senza compromettere le chance di qualificazione della squadra di Conte. La Juve scrive a lungo la sceneggiatura della partita ma s’inceppa quando deve concretizzare e soffre la corsa dei portoghesi, più freschi di Pirlo e compagni. E anche più reattivi e concentrati in avvio.

Infatti il Da Luz deve ancora scaldarsi e il Benfica è già in vantaggio. Al 3′ Garay, dimenticato da Bonucci, stacca di testa trovando l’angolo dove segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Accordo illecito sugli stipendi, patteggiano Apple, Google, Intel e Adobe

By Redazione

Apple, Google, Intel e Adobe hanno patteggiato per evitare il giudizio nell’ambito della causa legale su un presunto accordo illecito per limitare gli stipendi dei dipendenti. Circa 64mila lavoratori avevano avviato un’azione legale nei confronti delle quattro big della Silicon Valley accusandole di aver fatto cartello per non “rubarsi” reciprocamente i dipendenti. Con l’effetto, però, di eliminare una sana concorrenza sul mercato del lavoro. Evitando, di conseguenza, che i salari lievitassero. I dettagli del patteggiamento non sono stati resi noti, ma i colossi dell’hi-tech hanno preferito raggiungere un’intesa invece che andare a processo: in caso di condanna avrebbero potuto essere segue…

Source: Il Fatto Quotidiano