Prime Pagine

Fusione Fca-Gm, nuova offensiva di Marchionne

By [email protected] (Redazione Repubblica.it) L’Ad di Fiat-Chrysler non rinuncia al progetto di unificazione con la General Motors. E spiega: “Nascerebbe un’entità da 30 miliardi di dollari l’anno di cash” segue…

Source: Repubblica Homepage

Serie A, risultati e classifica 2° turno Jovetic salva l’Inter, la Lazio ne prende 4

By Andrea Tundo

Ti aspetti Lazio, Sampdoria e Fiorentina. Sbucano Sassuolo, Chievo, Palermo e Torino. Un poker di regine impronosticabili alla vigilia, guida la Serie A dopo due turni. Più l’Inter, che acciuffa la vittoria ancora all’ultimo respiro e grazie ai piedi di Jovetic (3 gol in 2 partite). L’unica annunciata protagonista di una stagione in crescita, quindi, accompagnata dai clivensi (poker alla Lazio, 7 gol in 180 minuti e già ottimi la scorsa stagione dall’arrivo di Maran), al Palermo che non smette di vincere nonostante la partenza di Dybala e a due solide realtà come Sassuolo e Torino guidate da due ‘maestri’ segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Siria, Is distrugge tempio di Bel a Palmra

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Secondo l’Osservatorio dei diritti umani nuovo orrore jihadista, dopo la distruzione del tempio di Baal Shamin del 24 agosto

segue…

Source: Repubblica Homepage

Siria, Isis distrugge parte del tempio di Bel a Palmira

By F. Q.

Syria , La città di Palmira

L’Isis ha distrutto parti del tempio di Bel, uno dei più importanti del sito di Palmira in Siria. Lo annunciano gli attivisti di Raqqa e lo conferma l’Osservatorio per i diritti umani (Ondus).
Il 23 agosto, i jihadisti avevano distrutto un altro tempio, quello di Baal Shamin. Le foto satellitari, diffuse nei giorni scorsi, hanno confermato la distruzione, il tempio è stato interamente raso al suolo.

Le immagini, postate il 25 agosto sui social media da sostenitori del Califfato, mostravano miliziani jihadisti sistemare cariche esplosive lungo il perimetro del tempio, risalente a 2.000 anni fa. L’Unesco ha bollato le distruzioni come un segue…

Source: Il Fatto Quotidiano