Prime Pagine

Di Stefano, Procura su scomparsa di Guagnelli: “Procediamo per omicidio”

By F. Q.

Per gli inquirenti si tratterebbe di omicidio. La procura di Roma procede per omicidio volontario per la sparizione di Alfredo Guagnelli, ex braccio destro del deputato Pd Marco Di Stefano, quest’ultimo indagato per corruzione e falso nell’ambito di un’inchiesta su tangenti. Gli accertamenti saranno coordinati personalmente dal procuratore Giuseppe Pignatone. Il sospetto degli inquirenti è che Guagnelli, scomparso cinque anni fa, sia stato ucciso. Nell’inchiesta infatti sarebbero stati raccolti elementi non riconducibili ad un allontanamento volontario. Guagnelli è ritenuto destinatario di una tangente di 300 mila euro ricevuta dai costruttori Antonio e Daniele Pulcini, gli stessi ai quali sarebbe riconducibile segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Roma, nell’ex Poligrafico sgomberato trovate 143 bombe carta

By [email protected] (Redazione Repubblica.it) L’edificio sul Lungotevere era stato occupato da militanti di estrema destra e trasformato in locale nel 2013. Nuovo blitz la settimana scorsa. Tra gli ex… segue…

Source: Repubblica Homepage

Jobs act, la Cgil pensa a un ricorso alla Corte Ue: “Viola i diritti fondamentali”

By F. Q.

Non solo lo sciopero. In caso di approvazione definitiva del Jobs act così com’è stato approvato dalla Camera (e entro la fine dell’anno Renzi auspica l’ok definitivo al Senato) la Cgil è pronta a ricorrere a un giudice. Non a un tribunale italiano, ma alla Corte di giustizia europea. Il più grande sindacato italiano, infatti, sta valutando un ricorso da presentare sulla base della Carta di Nizza sui diritti fondamentali. A confermarlo è stato il segretario generale della Cgil Susanna Camusso: “Valuteremo tutte le strade”, ha detto, intanto “abbiamo bisogno di capire come vengono scritti i decreti delegati”. “La lettura segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Caso Storace: abrogare il reato di vilipendio è un atto di civiltà giuridica

By Paolo Becchi

storace 675

Indegno!

La recente campagna elettorale e la discussione sui risultati ha fatto passare per un semplice fatto di cronaca tra gli altri qualcosa che, invece, avrebbe dovuto richiamare l’attenzione di tutti. Si tratta della condanna di Francesco Storace a sei mesi per vilipendio del Capo dello Stato. Storace è ora il leader di un piccolo partito che si ispira, ironia della sorte, ad una esperienza storica dalla quale è nato l’attuale codice penale, con i suoi reati di opinione contro la personalità dello Stato.

Ma poco importa, in fondo: Storace ha ragione a parlare segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Tesla e BMW, Elon Musk: “Possibili alleanze su batterie e fibra di carbonio”

By Claire Bal

Klebeprozess CFK-Dach.

Alla fine ha detto Elon Musk quello che la BMW non vuole dire. Cioè che la Tesla e la Casa di Monaco stanno lavorando per raggiungere accordi di collaborazione in due settori strategici per il futuro, nei quali condividere gli investimenti: quello delle batterie e quello dei materiali leggeri. Lo ha detto lo stesso numero uno della Tesla al settimanale tedesco Der Spiegel in un’intervista pubblicata domenica.

Un domani, dunque, la BMW potrebbe dunque mettere a disposizione della Tesla le conoscenze accumulate nel campo della fibra di carbonio, che il costruttore utilizza sia per alcuni particolari delle sue vetture sportive M, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Il Messico, il Venezuela e la ‘libera stampa’ del capitale

By Fabio Marcelli

messico-675

Un’ennesima dimostrazione di quanto sia distorto, parziale e venduto ai poteri forti il sistema informativo mondiale può essere tratta da come esso dia conto delle situazioni esistenti in taluni Paesi latinoamericani. Prendiamo ad esempio il Messico e il Venezuela.

Il primo (Messico) è dipinto come una success story economica. E ci mancherebbe. Seguono da molti anni alla lettera le ricette del Washington Consensus e hanno stipulato un Trattato di libero scambio con gli Stati Uniti e il Canada (Nafta). Come potrebbero non andare a gonfie vele dal punto di vista economico? Tanto più che uno dei prodotti più redditizi segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Ebola, medico di Emergency è stabile. “Non ci sono rischi per la comunità”

By F. Q.

Il medico siciliano di Emergency ricoverato allo Spallanzani di Roma e affetto da Ebola ha superato bene la prima giornata di cure con il trattamento sperimentale. “Il paziente si sente bene, nonostante lo stato febbrile. È autonomo, cammina ed è psicologicamente forte“. A farlo sapere sono i medici dell’Istituto nazionale per le malattie infettive dove il medico è stato trasportato martedì 25 novembre dopo aver contratto il virus in Sierra Leone. Il paziente “sta rispondendo bene alla terapia e non presenta nuovi sintomi né segni emorragici”, tanto che le sue condizioni possono essere definite “stabili”, ha detto il segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

“Ho ucciso mia moglie perché se ne voleva andare dopo 55 anni”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it) Luciano Zironi, 79 anni, nell’interrogatorio ha anche parlato dei problemi di salute della donna. “Un colpo alla nuca per farla morire in modo indolore” segue…

Source: Repubblica Homepage