Prime Pagine

Sonia Rykiel: morta la stilista parigina, “regina della maglieria”

By Davide Turrini

Abiti rigorosamente neri e chioma incendiaria rossa. La salutano così i giornali francesi Sonia Rykiel, la fashion designer parigina morta nella capitale francese ad 86 anni per le complicazione del morbo di Parkinson con cui combatteva da oltre venticinque anni. Mancherà alla rive gauche, Sonia la pasionaria, in quel Saint Germain des Pres dove aveva piantato la sua bandierina atelier proprio nel 1968 in piena rivoluzione studentesca. Da Rue de Grenelle numero 6 nacquero sia il concetto di “demodé” e il “pas d’ourlet”, ma anche la cucitura doppia in evidenza e le scritte sulle maglie. A dirlo oggi suona banale, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Terremoto, gli oggetti tra le macerie: quella vita che non c’è più

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Foto, abiti, giocattoli. Sono molti gli oggetti rimasti tra le macerie come testimoni di una quotidianità ormai cancellata dal terremoto del 24 agosto. Mentre…

segue…

Source: Repubblica Homepage

Burkini, a Londra protesta contro il divieto all’ambasciata francese

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Decine di manifestanti si sono dati appuntamento di fronte all’ambasciata francese a Londra per protestare contro il divieto imposto dal governo transalpino di…

segue…

Source: Repubblica Homepage

Escobar – Paradise Lost, esce al cinema la pellicola con Benicio Del Toro: “Ancora oggi in Colombia le persone pregano per Pablo”

By Davide Turrini

Ti presento mio zio, il narcotrafficante Pablo Escobar. L’uomo comune si scontra con la storia recente. Il surfista canadese che cerca il paradiso perduto tra le spiagge oceaniche della Colombia, incontra la fanciulla e l’amore; ma la ragazza, di quel brav’uomo di uno zio, non può farne a meno. Questa la discesa agli inferi mostrata in Escobar – Paradise Lost, in uscita nelle sale italiane il 25 agosto con protagonista Benicio Del Toro nel ruolo di Escobar e Jush Hutcherson (interprete di Hunger Games) in quelli del giovane Nick. Il signore della cocaina, patrimonio intorno ai 30 miliardi di dollari segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Terremoto, quelle porte che si aprono sulle macerie

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Sono rimaste in piedi, a volte come unica testimonianza del fatto che dove si trovano un tempo c’era una casa. Altre invece sono state deformate o travolte dai…

segue…

Source: Repubblica Homepage

Pop James: freschezza, divertimento e electro-fusion

By Pasquale Rinaldis

Pop James cover

La vittoria a un concorso per giovani band, dà ai Pop James, quartetto proveniente da Novara, formato da Giulio Tosatti (elettronica, percussioni) Benedetto Degli Innocenti (basso, tastiera, elettronica) Konstantin Gukov (chitarra) Riccardo Milo (voce), l’opportunità di incidere il loro album d’esordio Super Power Super Quiet, un titolo ispirato a una scritta trovata su un condizionatore, per un album che è una ventata d’aria freschissima nella produzione Made in Italy.

Composto da otto brani da cui emergono suggestioni variegate dovute in primo luogo alle diverse radici musicali dei membri del gruppo – dall’ipnotica lounge-house di Afromoon alla fusion afrocubana di Rais segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Jackson Hole: sul tavolo dei banchieri centrali i dilemmi su come affrontare le prossime crisi

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Il simposio americano sancisce la ripresa dell’attività delle Banche centrali. Il mercato guarda alle indicazioni che arriveranno sulle prossime mosse Fed. Ma…

segue…

Source: Repubblica Homepage

Terremoto Centro Italia, Bertolaso: “Subito le tendopoli, sperando non siano state usate tutte per gli extracomunitari”

By F. Q.

“Vanno piantate tendopoli nella zona colpita sperando che non le abbiano usate tutte per gli extracomunitari“. Dalla Sierra Leone, dove si sta occupando di “centinaia di bambini che muoiono nel silenzio assoluto”, Guido Bertolaso ha sentito la necessità di intervenire e dare i propri consigli a chi sta coordinando gli aiuti agli sfollati, nelle zone del centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto. L’ex capo della Protezione Civile tra il 2001 e il 2011 è intervenuto con una lettera dal titolo “Incubo di una notte di mezza estate” inviata al Il Tempo.

“Conosco bene quella gente, nessuno vorrà andarsene segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

“Sono prevedibili, avvengono di notte e con il caldo aumenta il rischio”: ecco tutte le bufale sui terremoti

By Melania Carnevali

I terremoti avvengono soprattutto di notte. Con il caldo e l’umido, poi, il rischio sismico aumenta. E se la casa è storica, beh, allora sicuramente crolla. Tutto falso. I terremoti si trascinano dietro sempre anche leggende metropolitane e bufale che sembrano inconfutabili. Ilfattoquotidiano.it prova a fare chiarezza una volta per tutte.

Il terremoto è prevedibile. C’è chi sostiene che, analizzando il movimento delle placche tettoniche, si possa prevedere un terremoto. E invece no. Non è possibile prevedere quando o dove avverrà, né tantomeno la magnitudo.Attualmente la previsione dei terremoti è possibile con incertezze di varie centinaia di chilometri e di alcuni segue…

Source: Il Fatto Quotidiano