«Dopo l’accordo con la Ue, in Libia migranti in condizioni disumane»


Nei campi di detenzione a Tripoli le Nazioni Unite testimoniano abusi, torture e sovraffollamento, mentre un video della Cnn documenta la vendita all’asta di migranti per mano dei trafficanti…
segue…

Source: Il Sole 24 Ore Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »