Filippine, “Duterte ha minacciato di cacciare gli ambasciatori degli Stati Ue”

By F. Q.

Si trovavano nelle Filippine per promuovere una campagna contro le violazioni dei diritti umani. La conferenza stampa tenuta a Manila ha indispettito il presidente Rodrigo Duterte, che ha minacciato di espellerli. E’ la denuncia della delegazione del Partito Socialista Europeo. Il sito del quotidiano Philippine Daily Inquirer riferisce che il presidente ha minacciato di rispedire in patria anche tutti gli ambasciatori degli Stati dell’Ue per presunte interferenze negli affari del suo Paese: “Posso tagliare i canali diplomatici domani. Potreste lasciare il Paese in 24 ore. Tutti voi”.

“Leave the country in 24 hours.” President Duterte tells EU segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »