Forza Nuova, blitz fascista davanti alla sede di Repubblica: indagati due militanti

By F. Q.

Ci sono due indagati per il blitz fascista di alcuni esponenti di Forza Nuova, avvenuto mercoledì 6 dicembre davanti alla redazione del quotidiano La Repubblica. La Procura di Roma contesta loro i reati di manifestazione senza preavviso, travisamento, violenza privata e accensione di artifizi pirotecnici in luogo aperto al pubblico. I due militanti del movimento di estrema destra erano stati identificati e denunciati a piede libero ieri dalla Digos.

Sulla vicenda è intervenuto anche il capo della polizia Franco Gabrielli, che ha definito il blitz di ieri “molto grave“. “Tutte le volte che si mette in discussione la segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »