Gli 850 «pazienti» di Checco Zalone in attesa di cura (che adesso c’è)

By Adriana Bazzi

Approvato dall’Aifa in tempi record, il nusinersen è disponibile per i pazienti con atrofia muscolare spinale. Il comico italiano ha contribuito alla conoscenza della malattia

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »