Rai, governo concede la deroga: “Via libera a stipendi superiori a 240mila euro per gli artisti”. Resta il nodo giornalisti

By F. Q.

Artisti e conduttori che lavorano per la Rai potranno continuare a guadagnare più di 240mila euro. Dopo le polemiche e gli allarmi sul rischio “fuga” dei grandi nomi dalla tv pubblica, venerdì mattina è stata inviata dal sottosegretario allo Sviluppo Economico Antonello Giacomelli l’attesa lettera che consente a viale Mazzini di non rispettare il tetto fissato dalla nuova legge sull’Editoria. E di continuare a remunerarli secondo criteri di mercato. Il ministero, che richiama il parere della Avvocatura dello Stato, precisa che ciò non esonera la Rai dal dovere di individuare i criteri per la determinazione della prestazione artistica segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »