Wall Street Journal: «Pornostar pagata 130mila dollari per tacere su Trump»

L’episodio risalirebbe al 2016. Un mese prima del voto il legale del Presidente avrebbe pagato l’ex pornostar Stephanie Clifford per il suo silenzio su un rapporto sessuale

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »