Prime Pagine

Elisa canta “Luce” in dialetto triestino e confessa di essere diventata “mona”: la nuova versione è da ridere

By F. Q.

Elisa, ospite di Rds, ha cantato uno dei suoi più grandi successi, Luce, ma in dialetto triestino (l’artista è anta a Trieste). E la nuova versione è da ridere, perché la protagonista della canzone diventa “mona”, parola dialettale del Nord-est Italia.

Video Instagram/Elisa Toffoli

L’articolo Elisa canta “Luce” in dialetto triestino e confessa di essere diventata “mona”: la nuova versione è da ridere proviene da Il Fatto Quotidiano.

segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

4 Novembre, il video celebrativo di Giorgia Meloni tra Grande guerra e sovranismo: “Oggi come ieri non passa lo straniero”

By F. Q.

“100 anni fa vincemmo la Prima Guerra Mondiale. I nostri Eroi ci fecero liberi e sovrani. 100 anni dopo ricordiamo il loro sacrificio combattendo la stessa battaglia contro i nuovi invasori”. Così Giorgia Meloni su Facebook accompagna il video celebrativo realizzato per l’occasione, accompagnato dall’hashtag nonpassalostraniero.

“Siamo una nazione unita e sovrana – ha detto Meloni – grazie al sacrificio dei nostri notti, ed è giusto ricordarlo. Purtroppo non ci sono state molte iniziative e anche le istituzioni sono sottotono: niente dalla Rai, i monumenti celebrativi con in lavori ancora in corso, persino in sacrario di Redipuglia aperto solo in parte. segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Diciotti, procura di Catania chiede l’archiviazione per Salvini: “Stop a sbarco scelta politica insindacabile dal giudice”

By F. Q.

Bloccare per giorni decine di migranti a bordo della nave Diciotti era una scelta politica. È per questo motivo non sindacabile dal giudice. La pensa così la procura di Catania che ha chiesto di archiviare l’indagine su Matteo Salvini. A darne notizia è stato lo stesso ministro dell’Interno che ha aperto in diretta facebook la lettera ricevuta dal capo dell’ufficio inquirente etneo, Carmelo Zuccaro.

Il ritardo nello sbarco dalla nave della Guardia Costiera è “giustificato dalla scelta politica, non sindacabile dal giudice penale per la separazione dei poteri, di chiedere in sede Europea la distribuzione dei migranti (e il 24 agosto segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Reddito di cittadinanza, contro precariato e disoccupazione meglio il salario minimo

By Francesco Pastore

In tutto il mondo, a causa dell’innovazione tecnologica, si riduce sempre più nel corso degli anni la domanda di lavoro a parità di prodotto. La quarta rivoluzione industriale, o Industry 4.0 come è stata chiamata in Germania per la prima volta nel 2011, comporta un’accelerazione dei processi di innovazione in diverse direzioni, tutte risparmiatrici di lavoro e in particolare di lavoro a bassa (e di recente anche a media) qualifica professionale. I cambiamenti che sono più avanti e visibili sono la robotizzazione della produzione in fabbrica e la digitalizzazione del consumo. Seguiranno presto la robotizzazione anche dei servizi di cura segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Translate »