Biotestamenti, i Comuni ne hanno raccolti 113mila in due anni

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Arrivato il via libera alla Banca dati nazionale delle Disposizioni anticipate di trattamento (Dat): così dovrebbero aumentare il numero delle indicazioni dei cittadini riguardo alle cure alle quali non vogliono essere sottoposti

segue…

Source: Repubblica Cronaca

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »