Giulio Lolli, condannato all’ergastolo per terrorismo in Libia. In Italia ricercato per truffa

Era il «re degli yacht» di Rimini ed era latitante dal 2010 per il crack della sua società. A Tripoli è accusato di essersi unito a una fazione di ribelli. E come in Italia non aveva rinunciato a una vita di lusso  – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »