Il verme marino che crea cloni “baby sitter”

Le attenzioni dei ricercatori del Dohrn, coordinati da Luigi Musco, sulla “Syllis rosea”, comune nel Mediterraneo: crea una sorta di alter ego cui delega riproduzione e accudimento della prole  

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »