Aldo e Beppe Fumagalli, la seconda vita dei «fratelli Candy»: 200 milioni nelle startup da Tannico a Cortilia

By Alessandra Puato I due imprenditori della meccanica ora investono nel biotech (CoImmune), nell’alimentare, nell’ecommerce. “Eravamo a un bivio generazionale, senza figli in azienda: così supportiamo la ricerca e, speriamo, l’economia del Paese» segue…

Source: Corriere della Sera Economia

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »