Decontribuzione Sud, gli incentivi ad assumere prorogati a fine 2023

By Redazione Economia Via libera della Ue a Decontribuzione Sud: la misura prevede che i datori di lavoro privati la cui sede sia situata in regioni svantaggiate (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia ) possano avere un esonero del 30% dei contributi previdenziali segue…

Source: Corriere della Sera Economia

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »