Gli operai: «A casa a salario pienoOra vogliamo respirare aria buona»

Le parole sulle chat e sui social:«Non ci vergogneremo a non lavorare a salario pieno. All’altoforno abbiamo dato in fatica e salute. Vogliamo studiare. E scrivere poesie»  – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »