Moda, dopo l’emergenza consumi più ragionati ma soprattutto italiani

By Maria Silvia Sacchi Per prima cosa si penserà alla socialità (dall’aperitivo con gli amici al viaggio), ma quando ci si sposta su abbigliamento e accessori si cercheranno prodotti di qualità e di aziende del nostro Paese. Il negozio fisico “vince» sull’e-commerce. I risultati dell’analisi degli studenti e studentesse del master Moda & Lusso di Rcs Academy segue…

Source: Corriere della Sera Economia

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »