Moody’s ai dipendenti in Cina: lavorate da casa (per evitare ispezioni dopo il taglio del rating)

By Diana Cavalcoli L’agenzia ha consigliato al personale degli uffici di Pechino e Shanghai di lavorare da casa dopo il taglio del rating della Cina passato da stabile a negativo. Lavorare da casa potrebbe impedire alle autorità cinesi di interrogare il personale segue…

Source: Corriere della Sera Economia

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »