Navi fantasma e trasbordi, così Mosca aggira il blocco Ue

By Redazione Economia Pro. La Russia sta cercando di rimettere in mare una flotta di vecchie petroliere arrivate a fine percorso, con ovvi rischi ambientali e il progetto di navigare disconnettendo la localizzazione per evitare di essere individuate dai sistemi gps segue…

Source: Corriere della Sera Economia

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »