Wolff (Bruegel): «Ora la Bce deve impressionare i mercati, non bastano 120 miliardi di Qe»

Guntram Wolff, direttore dell’Istituto Bruegel di Bruxelles: un errore disastroso le parole di Lagarde; non c’è una situazione simile a quella della crisi del debito sovrano. Serve un’azione coordinata dei governi  – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »