A casa con Zaky: “In cella mi consolavo con i libri di Ferrante”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

“Nessuno mi ha detto del rilascio, pensavo fosse uno scherzo”. Dopo 22 mesi recluso vorrebbe aprirsi ma fidanzata e sorella lo frenano: a febbraio  dovrà ripresentarsi di fronte al giudice

segue…

Source: Repubblica Esteri

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »