A Kiev è nato un museo dell’invasione. E in Russia mettono in mostra armi e uniformi usate dalle forze d’occupazione

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Il direttore Hainetdinov: “Abbiamo fatto in fretta perché è importante mostrare cosa succede quando non vengono apprese le lezioni della storia”. Inaugurata anche la mostra “Ucraina crocefissa”

segue…

Source: Repubblica Esteri

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »