Assassinio Kuciak, a due anni dalla morte non si ferma l’onda di protesta e indignazione

By repubblicawww@repubblica.it (Redazione Repubblica.it)

L’oligarca oggetto delle inchieste del giornalista Márian Kocner è sotto processo, continua a negare tutto, ma prove e testimonianze lo inchiodano. Con lui l’assistente Alena Zsuzsová e i tre killer: Zoltan Andruskó pentito e rivelatore di tutto, Miroslav Marcek, Tomás Szabó….

segue…

Source: Repubblica Esteri

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »