Deposito di sostanze chimiche, il direttore della dogana si difende: “Presentai 6 denunce”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Dal 2013 nel porto di Beirut erano stoccate più di 2750 tonnellate di nitrato d’ammonio. Ora si cercano i responsabili del disastro annunciato. Arresti domiciliari per tutti i funzionari responsabili della sicurezza del porto

segue…

Source: Repubblica Esteri

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »