Gran Bretagna, Cummings non si pente, per Boris è la crisi più grave

By Luigi Ippolito Il consigliere di Downing Street ha violato la quarantena ma non chiede scusa. La difesa del premier segue…

Source: Corriere della Sera Esteri

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »