Il figlio di Daphne non molla: stasera al corteo sotto l’ufficio del premier

Lo sdegno per la scarcerazione del braccio destro del primo ministro (che non di dimette) e per il rifiuto di proteggere un presunto mandante dell’omicidio Caruana disposto a rivelare la verità  – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »