Intervista a David Frum: «Siamo un Paese diviso ma non senza speranza: la minaccia per l’America è Trump»

By Massimo Gaggi «Fin qui i leader della destra hanno taciuto. Ma dall’inchiesta sull’assalto al Congresso sono emersi fatti gravi: non fu spontaneo, ma pianificato», spiega lo speechwriter di George Bush, un conservatore moderato critico del trumpismo segue…

Source: Corriere della Sera Esteri

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »