La denuncia delle militari israeliane che monitorano il confine: “Sul 7 ottobre ignorati i nostri avvisi”

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Per le spotter in servizio nella base di Nahal Oz, nel Sud di Israele, negli ultimi mesi le missioni di Hamas lungo il muro si erano moltiplicate. “Le nostre informazioni si sono perse nella catena di comando”

segue…

Source: Repubblica Esteri

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »