Licenziato per la parodia virale di Hitler, vince la causa e ottiene 200 mila dollari di risarcimento

By Guido Santevecchi I dirigenti di BP in Australia non avevano preso bene lo scherzo del dipendente di una raffineria che usava Hitler come capo delle risorse umane del colosso petrolifero durante una trattativa sindacale segue…

Source: Corriere della Sera Esteri

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »