Sud Sudan, Jok Madut Jok racconta ingiustizie e repressioni: “Io continuerò a lottare”

By repubblicawww@repubblica.it (Redazione Repubblica.it)

L’ex ministro della cultura, oggi direttore del centro studi Sudd Institute, critica l’accordo di pace tra dinka e nuer: “Non considera i cambiamenti avvenuti dopo le distruzioni della guerra civile”. Gli oppositori rischiano ogni giorno di essere arrestati: “Le forze di…

segue…

Source: Repubblica Esteri

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »