Troppi morti a New York: si torna a seppellire nell’isola dei “disperati”

A causa del coronavirus gli obitori della città sono in crisi e così Hart Island si riempie

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »