C’eravamo tanto odiati. Quegli incontri tra nemici all’ombra del Quirinale

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

I colloqui di Conte e Salvini, Letta e Renzi. La conquista del Quirinale resta una matassa di bugie nella quale i protagonisti precipitano come nella trama di un romanzo e il risentimento resta un motore che difficilmente si spegne per volontà di chi ne è vittima.
 

segue…

Source: Repubblica Politica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »