Dai mondiali alla città del futuro: ecco perché Riad si è aggiudicata l’Expo 2023 nonostante le violazioni dei diritti umani

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

La capitale dell’Arabia Saudita, il Paese più conservatore del mondo, ha iniziato nel 2016 la sua rivoluzione con il principe ereditario Bin Salman. Ma il programma di modernizzazione è avvenuto tra arresti, torture e repressione del dissenso

segue…

Source: Repubblica Politica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »