Decaro: «In lacrime per la mia Bari Resterò sindaco, tra 4 anni si vedrà»

Rieletto il 26 maggio 2019, il primo cittadino si racconta: “Avevo aperto il Piccinni e tanti giardini, ma con il virus sono stato costretto a richiuderli» segue…

Source: Corriere della Sera Politica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »