Lilli Gruber: «Così il Covid ha cambiato il talk. Non piacciono più gli slogan politici»

By Paolo Conti La conduttrice di Otto e mezzo: “Sono cresciuti i programmi credibili». Trump? “Penso che gli Usa debbano risvegliarsi». La Rai? “L’autonomia professionale è un bene troppo prezioso. E a La7 l’ho trovata» segue…

Source: Corriere della Sera Politica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »