L’irritazione del Quirinale per le interpretazioni sul ddl che impedirebbe la rielezione del presidente della Repubblica: «Conferma l’opinione di Mattarella»

By Marzio Breda Dal Quirinale si smentiscono seccamente le interpretazioni che vedrebbero dietro il ddl il tentativo di convincere Mattarella ad accettare una rielezione «a tempo»: la riforma, al contrario, rafforza il proposito del capo dello Stato di lasciare entro il 3 febbraio segue…

Source: Corriere della Sera Politica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »