M5S, la tentazione di Casaleggio: sabotare gli Stati generali . E nasce la corrente di Di Battista

Il congresso del Movimento si apre oggi con video-incontri su Zoom. Il manager che controlla la piattaforma potrebbe invalidare il documento finale votato su Rousseau. In nove si schierano con il rivale di Di Maio

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »