Prigionieri, grano, sanzioni. La via stretta del negoziato per la pace in Ucraina e il ruolo chiave dei turchi

By [email protected] (Redazione Repubblica.it)

Cruciale la salvezza dei soldati usciti dall’acciaieria Azvostal. Ma ora il nodo diplomatico principale è il blocco navale che impedisce l’export di cereali

segue…

Source: Repubblica Politica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »