Alitalia, il Cdm dà via libera al prestito ponte: altri 400 milioni fino al 31 maggio 2020

By F. Q.

Altri 400 milioni per Alitalia, prolungamento dello stato di emergenza e 100 milioni per le Regioni colpite dal maltempo, il regolamento per la riorganizzazione del Mibact. Sono i principali provvedimenti adottati in serata dal Consiglio dei Ministri.

Nei giorni scorsi, dopo il passo indietro di Atlantia, è venuta meno l’offerta per il rilancio della compagnia di bandiera, cui stava lavorando la cordata guidata da Ferrovie dello Stato con Delta, Ministero delle Finanze e il gestore autostradale. Il governo ha preso atto del cambiamento di scenario. E si è attrezzato di conseguenza, approvando il decreto legge per sbloccare il prestito ponte su segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »