Alto Adige, ora più che mai la Val Senales incarna le contraddizioni tra il vecchio e il nuovo

By Paolo Martini

Anche solo l’ultima piccola polemica di questi giorni rende bene l’idea di che cosa significhi la Val Senales nel contesto dell’Alto Adige-Sudtirolo: i custodi identitari dell’Heimatpflegeverband, la federazione per la tutela del territorio, hanno polemizzato perché la nuova piattaforma panoramica costruita sulla cima del Grawand dalla società degli impianti del ghiacciaio è stata battezzata “Iceman Ötzi Peak”, in inglese.

Ma se anche fosse stata chiamata, in italiano, “Picco di Ötzi, l’uomo venuto dal ghiaccio”, non sarebbero mancati i mugugni: “Quella cima, da sempre, è Grawand, che vuol dire ‘roccia grigia’, e i nomi delle montagne sono segni linguistici che creano identità, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »