Ambiente, presidio di Fridays for future davanti Palazzo Lombardia: “Disattesi impegni presi da istituzioni. Decreto clima? Insufficiente”

By Simone Bauducco

“Basta negazionismo, vogliamo che la Regione approvi la dichiarazione di emergenza ambientale”. È questo l’appello degli attivisti lombardi di Fridays For Future che ieri sera, venerdì 22 novembre, hanno manifestato davanti a Milano di fronte a Palazzo Lombardia. In attesa del quarto sciopero mondiale per il clima previsto per venerdì prossimo, i ragazzi e le ragazze di FFF chiedono al presidente Fontana di approvare una serie di misure non solo simboliche, ma concrete per fronteggiare l’emergenza ambientale. Dallo stop al consumo del suolo alla riduzione dell’inquinamento atmosferico. Dalla mobilità sostenibile alla riconversione energetica degli edifici pubblici. Temi sui quali secondo segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »