Anpi, la presidente più giovane d’Italia ha 22 anni: “I partigiani erano giovani come me. Un dovere proseguire loro impegno per la libertà”

By Giulia Riva

“Pane e salame. Il mio primo ricordo di Anpi è buffo”. Voce leggera, sorriso timido ma accogliente e un maglione bianco di lana spessa che si intona alla perfezione col divano su cui è seduta. A parlare è Valentina Tagliabue, una ragazza innamorata delle lingue straniere – inglese e arabo, per comunicare “con un’ampia fetta di mondo” – che a soli 22 anni è la più giovane presidente Anpi d’Italia. L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia dal 2006 ha aperto le iscrizioni anche a chi non ha combattuto durante il secondo conflitto mondiale e dal 2018 Valentina guida il circolo con sede segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »