Antonino Chef Academy, il gioiellino di Cannavacciuolo: ecco cos’ha di diverso rispetto agli altri talent culinari

By Francesco Canino

La cucina in tv è morta, viva la cucina in tv!“. Nel mare magnum dei format culinari che invadono i palinsesti h24 sette su sette – quelli che da anni pontificano lo scoppio della bolla televisiva degli chef, dove sono finiti? – tra tanti programmi dimenticabilissimi, ha brillato per la goduriosa semplicità la new entry Antonino Chef Academy. Senza troppa enfasi e senza il trattamento che riserva ai suoi super eventi, Sky ha piazzato un gioiellino in cui ha dominato incontrastato il Fattore C.

C come Cannavacciuolo, che ha contemporaneamente giocato il ruolo di conduttore, regista in campo, cacciatore di talenti, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »