Astaldi, obbligazionisti di traverso sulla proposta di Salini-Impregilo: “Revocare le assemblee, penalizzati i piccoli risparmiatori”

By Fiorina Capozzi

Il Comitato obbligazionisti Astaldi denuncia una grave discriminazione fra i creditori e va allo scontro sulla proposta di concordato presentata da Salini-Impregilo per la società di costruzioni. Dopo aver già contestato i numeri dell’offerta, il gruppo di obbligazionisti chiede ad Astaldi, ai commissari giudiziali e al Tribunale di Roma la revoca delle assemblee convocate per il 25 febbraio e il 24 marzo. Per gli obbligazionisti, le due riunioni in questione rappresentano l’ennesima beffa per i risparmiatori. Tentano di accelerare la chiusura dell’operazione senza lasciare il tempo, stabilito per legge, per valutare l’offerta. E, in questo modo, giocano a favore segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »