Auto, l’appello della Fiom a Conte: “Serve un accordo su innovazione ecologica e occupazione. Il governo deve intervenire”

By F. Q.

“Non è più rinviabile un intervento da parte del governo, come successo negli altri Paesi europei, che possa far ripartire il settore attraverso un piano di rilancio i cui punti cardine devono essere l’ambientalizzazione delle produzioni, delle fabbriche e dei prodotti, la tutela delle lavoratrici, dei lavoratori e dei salari, la riforma degli ammortizzatori sociali e il mantenimento della capacità di ricerca-sviluppo e produzione”. È l’appello che la Fiom, attraverso il segretario nazionale e responsabile automotive Michele De Palma, rivolge al presidente Giuseppe Conte e a ministri dello Sviluppo economico e del Lavoro, Stefano Patuanelli e Nunzia Catalfo, per il segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »