Autovelox mobili, sanzione valida anche se sono indicati solo da cartelli fissi

By F. Q.

Se il controllo della velocità effettuato dalle pattuglie con autovelox mobili avviene su un tratto dove è presente una cartellonistica di avvertimento fissa, la suddetta pattuglia non è obbligata a esporre segnaletica mobile aggiuntiva che segnali il rilevamento della velocità in corso.

Lo ha chiarito la Corte di Cassazione che con la sentenza 30207/19, depositata il 20 novembre, respingendo la richiesta di annullamento di una sanzione di un automobilista del Cagliaritano: le forze dell’ordine che avevano registrato la sua infrazione, infatti, non aveva esposto alcun cartello che evidenziasse il controllo effettuato con apparecchiatura mobile.

In merito, i giudici hanno confermato come sia segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »