Bambino di 5 anni butta la gattina dal balcone e la uccide. Volontarie denunciano ma fermano l’odio social: “La prima vittima è lui”

By F. Q.

Ci dissociamo dai commenti che sono stati fatti. Il bambino è la prima vittima di questa storia e averla raccontata è stato un gesto di denuncia sociale e non di sciacallaggio mediatico nei confronti di una persona. Noi non siamo dispensatrici d’odio“. Questo quanto scritto dal gruppo Facebook delle Sfigatte dopo che una valanga di commenti estremi si erano riversati sotto un post comparso sulla loro pagina. Tutto inizia con la denuncia social, da parte dello stesso gruppo, di quanto accaduto a Torino nel quartiere di Borgo Vittoria. Un bimbo di cinque anni ha preso la sua gattina appena nata segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »