Barcellona, caos nel club: i vertici accusati di aver pagato una società per screditare Messi, sua moglie, Piqué e Xavi sui social network

By F. Q.

Una macchina del fango orchestrata dai vertici societari per screditare sui social network tre simboli come Messi, Piqué, Xavi e persino Antonella Roccuzzo, la moglie dell’asso argentino. Ma nel mirino ci sarebbero stati anche Pep Guardiola, il presidente di Mediapro Jaume Roures, l’ex presidente catalano Carles Puigdemont. Il mandato sarebbe partito dalle altissime sfere del Barcellona e avrebbe coinvolto la società I3 Ventures, pagata un milione di euro per attaccare Messi e gli altri attraverso la gestione di alcuni account che avrebbero veicolato messaggi contro i tesserati del Barça. È quanto sostiene da due giorni la radio Cadena Ser che segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »