Bce, ong e 60 esperti scrivono alla Lagarde: “L’Eurotower elimini dal suo portafoglio gli investimenti legati a combustibili fossili”

By F. Q.

Dopo il pressing sulla Banca europea per gli investimenti perché smettesse di investire in progetti legati alle fonti fossili, anche le politiche della Banca centrale europea finiscono nel mirino degli ambientalisti. Un gruppo di organizzazioni tra cui Finance Watch e Fondazione Finanza Etica, insieme a una sessantina di docenti ed esperti – c’è anche la firma di Enrico Giovannini, ex presidente Istat e numero uno di Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile – ha inviato alla neo-presidente Christine Lagarde una lettera aperta in cui chiede che “senza ulteriore ritardo” l’Eurotower “si impegni a eliminare gradualmente gli asset ad alta segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »