Bimbo grave per intossicazione da hashish. Non è in pericolo di vita, denunciati i genitori

By F. Q.

Un bimbo di 19 mesi è arrivato nella sera di sabato 30 novembre in gravi condizioni in ospedale a Roma per una presunta intossicazione da hashish. A dare l’allarme un medico del San Camillo. Sul posto la polizia che ha denunciato i genitori del bimbo, un 39enne e una 25enne, e arrestato i fratelli della madre per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Durante una perquisizione in casa, gli agenti hanno trovato circa 200 grammi di cocaina e un bilancino di precisione. Il bimbo è ricoverato in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

L’articolo Bimbo segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »